Rancore: da Michelangelo a Dade, tutti i produttori e i dettagli sul nuovo disco, “Xenoverso”

Il nuovo album di Rancore, Xenoverso, esce il 15 aprile per Capitol Records / Universal Music. Un album importante che arriva dopo la doppia esperienza al Festival di Sanremo, prima al fianco di Daniele Silvestri con Argento vivo nel 2019, quindi da solista nel 2020 con Eden.

Xenoverso è stato anticipato da tre brani usciti in contemporanea, tre lettere al futuro, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo. In questo nuovo disco Rancore riporta tecnica, potenza e sincerità nel suo rap, realizzando ancora una volta un lavoro articolato, in cui molteplici suggestioni si risolvono in infinite possibilità di lettura, ascolto dopo ascolto.

Un album particolare già nel titolo visto che la parola Xenoverso è stata coniata da Rancore stesso che ne dà questa definizione:

Xenoverso’, s.m. dal gr. xénos ‘straniero, ospite’ || dal lat. versus, part. pass. di vertĕre ‘volgere’:
L’ambiente che contiene tutto ciò che è inclassificabile nell’insieme dei corpi e dei fenomeni del nostro Universo; inconoscibile: l’ermetismo dello X., l’inafferrabile X.; ciò che confina con tutti gli spazi, i tempi e le dimensioni dell’Universo nell’insieme delle cose che si antepongono o che vengono escluse nella percezione della nostra realtà: non mi hai visto perché sono stato nello X.; ho dei messaggi dallo X.; la mia ombra è un residuo dello X. ||
Termine utilizzato nel trattato ‘La filosofia dei Versi’ (autore anonimo) per descrivere l’interazione tra l’Universo e lo X., tale interazione è spesso conflittuale.

Per comprendere al meglio questo nuovo universo è stato aperto anche il sito xenoverso.com per un’esperienza immersiva nel disco e nelle sue diverse sfumature.

Rancore nuovo album: Xenoverso

Ecco come il rapper parla di questo nuovo progetto discografico…


Sono nato in un’epoca incastrata nel presente, dove la verità è imprigionata in ciò che è tangibile e dimostrabile. Esistono tante cose che non conosciamo, tante storie che si muovono fuori dal nostro presente, tante vite che viaggiano fuori dalla nostra realtà quotidiana e tanti mondi nascosti dietro gli angoli dell’Universo.

Ho cercato una parola che riuscisse a sintetizzare questa sensazione, una parola che desse una casa a tutto questo. L’ho trovata in Xenoverso e ho dovuto navigare tanto per arrivarci.

Come in un diario di bordo ho deciso di scrivere, di cantare, di fotografare, di disegnare questa lunga avventura.

Xenoverso è un mondo che parte da un disco ma che forse può andare oltre.

Tra piante, animali, sistemi, leggi fisiche, storie ed avventure, sono qui per raccontarvi tutto. Sperando che, anche in questo caso, sia la fantasia il vero motore per descrivere la realtà.


Xenoverso esce in digitale, cd e doppio vinile.

Acquista XENOVERSO in versione cd autografato
Acquista XENOVERSO in versione vinile 

Il disco è composto da 17 tracce tra cui trovano anche spazio i brani già pubblicati in questi anni come Eden ed Equatore feat. Margherita Vicario. Diversi produttori ma un solo featuring nel disco a parte quello con Margherita: Nayt in Guardie&Ladri.

Questa la tracklist del nuovo album di Rancore:

  1. Ombra
    (Tarek Iurcich / Mattia Crescini, Cristiano Campana)
    Prod. Meiden, Jano
  2. Freccia
    (Tarek Iurcich / Michele Zocca, Davide Simonetta)
    Prod. Michelangelo, d.whale
  3. Federico
    (Tarek Iurcich / Davide Pavanello)
    Prod. Dade
  4. Guardie&Ladri (feat. Nayt)
    (Tarek Iurcich, William Mezzanotte / Mattia Crescini, Cristiano Campana)
    Prod. Meiden, Jano
  5. Cronosurfisti (Skit)
    Eseguito da Rancore, Claudia Spadari
    Scritto da Tarek Iurcich
    Prod. Meiden, Jano
  6. Lontano 2036
    (Tarek Iurcich / Mattia Crescini, Cristiano Campana)
    Prod. Meiden, Jano
  7. X Agosto 2048
    (Tarek Iurcich / Mattia Crescini, Cristiano Campana)
    Prod. Meiden, Jano
  8. Arakno 2100(Tarek Iurcich / Mattia Crescini, Cristiano Campana)
    Prod. Meiden, Jano
  9. Guerra dei Versi (Skit)
    Eseguito da Rancore, Claudio Conti
    Scritto da Tarek Iurcich
    Prod. Meiden, Dade
  10. Le Rime (Gara tra 507 parole)
    (Tarek Iurcich / Davide Pavanello, Luca D’Angelo)
    Prod. Dade, Dangelo
  11. Fantasia
    Tarek Iurcich / Davide Pavanello)
    Prod. Dade
  12. Ignoranze Funebri
    (Tarek Iurcich / Antonio Filippelli, Cristian Riganò, Gianmarco Manilardi)
    Prod. Antonio Filippelli, Cristian Riganò, Gianmarco Manilardi
  13. Eden
    (Tarek Iurcich / Dario Faini)
    Prod. Dardust
  14. Equatore (feat. Margherita Vicario)
    (Tarek Iurcich, Margherita Vicario, Paolo Antonacci / Davide Simonetta)
    Prod. d.whale
  15. Xenoverso
    (Tarek Iurcich / Mattia Crescini, Cristiano Campana, Giorgio Iacobelli, Tarek Iurcich)
    Prod. Meiden, Jano, Rancore
  16. Questa cosa che io ho scritto mi piace
    (Tarek Iurcich / Mattia Crescini, Cristiano Campana)
    Prod. Meiden, Jano
  17. Io non sono io
    (Tarek Iurcich / Michele Zocca, Davide Simonetta)
    Prod. Michelangelo, d.whale

Foto dell’articolo di Giovanni Onofri

Rancore nuovo album Xenoverso

We would like to give thanks to the writer of this short article for this outstanding content

Rancore: da Michelangelo a Dade, tutti i produttori e i dettagli sul nuovo disco, “Xenoverso”

Fuzzy Skunk