Senna “Tuttoapposto”, un album racconta gli anni della pandemia con uno stile del tutto personale trattando tematiche differenti

I Senna, il progetto musicale guidato da Carlo Senna, autore classe ’89, insieme al fratello Simone e Valerio Meloni, entrambi polistrumentisti, ritornano con  Tuttoapposto, distribuito Artist First. A due anni dal loro ultimo lavoro, un album home-made che abbraccia il lavoro artigianale regalando dieci brani in cui immergersi completamente.

senna “tuttoapposto”

Dal sound minimale,  vicino al genere lo-fi e indie è la voce che rimane al centro di ogni brano caricando di emotività i testi. L’album racconta gli anni della pandemia con uno stile del tutto personale trattando tematiche differenti, dal bisogno d’amore fino al desiderio di normalità e all’importanza dei ricordi. La voglia di proporre un linguaggio peculiare, spinge sin dall’inizio la band all’utilizzo di supporti analogici e alla registrazione su nastro. La sperimentazione sonora del gruppo parte dalla performance live, ma questa volta va oltre con l’utilizzo di strumenti ricercati come il Theremin, o del tutto inediti come il “mello-tape”, una musicassetta suonata con il mixer.

Ecco le parole della band:


“Tuttapposto” è il diario di due anni incredibili e imprevedibili. È un album che parla della ritualità della vita, delle piccole certezze importanti a cui ci appigliamo e dei grandi eventi che cambiano quella ritualità. Perché, anche quando avvengono, cerchiamo comunque di trovarne una nuova per tornare a chiamarla normalità.

L’album racconta gli anni che stiamo vivendo in una lingua preziosa, che parla al futuro prefiggendosi di superare i confini del tempo. È la nostra capsula temporale, qualcosa di importante da custodire a lungo, con cura…


Ad anticipare l’uscita dell’album sono stati i brani StalattitiMatematicaRoulette russa, entrati direttamente nelle principali playlist editoriali delle maggiori piattaforme musicali, seguiti dall’ultimo estratto Letto. In occasione dell’uscita, l’ 1 Aprile, I Senna hanno organizzato un Analog Listening Party all’Officina Pasolini di Roma, in cui il pubblico, oltre all’intervista e al live della band, potrà ascoltare l’album direttamente dai nastri originali su cui è stato inciso.

A seguire la tracklist dell’album:

01. Stalattiti
02. Piramidi
03. Dove? Pt. 2
04. Letto
05. Luna
06. Baleniere
07. Roulette Russa
08. Dove? Pt. 1
09. Siderale
10. Matematica

CONOSCIAMO MEGLIO LA BAND

Senna è un progetto musicale fondato sulle canzoni di Carlo Senna, autore romano classe ’89, che si sviluppa attraverso il lavoro di tre polistrumentisti oltre a Carlo, suo fratello Simone e Valerio Meloni e la registrazione analogica, su nastro, in casa. Ha forti radici nel territorio del litorale romano e nel background internazionale dei fratelli Senna (legati al Canada a livello familiare). La band comincia a suonare insieme nel 2017, ma passa buona parte del 2018 lontani dai palchi. È proprio in questo periodo che vengono composti i brani dell’album d’esordio Sottomarini.

Nel 2020 sono tra gli 8 vincitori di Musicultura col brano Italifornia e della targa “Giorgio Calabrese” per il miglior autore al Premio Bindi. Nel 2021 iniziano a pubblicare i nuovi brani con un percorso fatto di singoli verso l’uscita del secondo disco. Oltre ai concetti prettamente musicali che tracciano il filo rosso dell’intero lavoro dei Senna, si unisce un’importante presenza sul territorio di appartenenza: Ostia, dove vengono girati i videoclip ufficiali e dove la band organizza spettacoli e concerti.

 

We would like to give thanks to the writer of this write-up for this outstanding material

Senna “Tuttoapposto”, un album racconta gli anni della pandemia con uno stile del tutto personale trattando tematiche differenti

Fuzzy Skunk